Giornata Mondiale contro il cancro - LILT VALLE D'AOSTA

Vai ai contenuti
Campagne
#IAmAndIWill:
il 4 febbraio il mondo è contro il cancro

I Am and I Will": un invito all'azione e ad un impegno personale per avere un impatto concreto sul futuro.

Evento che coinvolge milioni di persone in tutto il pianeta, la Giornata Mondiale contro il Cancro - sostenuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità - è l’occasione che ognuno di noi ha di informarsi e prendere posizione per combattere una delle malattie più devastanti per l’umanità.

Conclusosi il triennio 2016 - 2018 dedicato al tema “We can. I can.” (Noi possiamo. Io posso), il 2019 segna il lancio della nuova campagna triennale "I Am and I Will": un invito all'azione e ad un impegno personale per avere un impatto concreto sul futuro.



Ognuno di noi ha il potere di ridurre l'impatto del cancro per noi stessi, per le persone che amiamo e per il mondo.

Lo slogan #IamandIwill ci invita proprio ad un impegno personale, a partire dall’informarsi meglio e agire di conseguenza. Se è vero infatti che il 5-10% dei tumori sono collegati a mutazioni genetiche, è anche vero che quasi un terzo (il 27%) delle morti per tumore sono dovute all’uso di tabacco e di alcol.

Adottare uno stile di vita sano (corretta alimentazione, eliminare fumo e alcol, praticare attività fisica regolarmente) e promuoverlo in casa, al lavoro, tra gli amici, è il primo, semplice, impegno che ognuno può prendere per ridurre il rischio e tenere lontana la malattia.

Anche imparare a conoscere – e riconoscere – segni e sintomi di avvertimento è un impegno che possiamo prendere, così come aderire ai programmi di diagnosi precoce, attività che gioca un ruolo fondamentale nella prevenzione dei tumori.

Nel focus della giornata mondiale contro il cancro anche l’accesso a trattamenti adeguati e tempestivi per tutti e cure palliative sempre più adeguate.

Un impegno globale insomma, che va dalle semplici scelte che ognuno di noi può compiere ogni giorno (stile di vita, diagnosi precoce, informazione e sensibilizzazione) alle scelte dei governi verso cui possiamo però esercitare la nostra influenza.

+39 0165 31 331
+39 0165 363 894 (fax)


info@legatumoriaosta.it
Lilt Sezione Valle d'Aosta
via Xavier de Maistre, 24
11100 Aosta -Italy

Torna ai contenuti