Settimana della prevenzione - LILT VALLE D'AOSTA

Vai ai contenuti
Campagne
Metti a tacere le bufale con la vera prevenzione
#sceglilaprevenzione
Quando si tratta di prevenzione oncologica meglio affidarsi alla LILT, da tempo impegnata nella corretta informazione sugli stili di vita. Per prevenire i tumori non esistono pozioni magiche: è importante seguire un'alimentazione equilibrata, fare attività fisica, stare lontano dal fumo, moderare il consumo di alcol e sottoporsi ai controlli per la diagnosi precoce.
Con il messaggio “Metti a tacere le bufale con la vera prevenzione”, torna la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica della LILT giunta ormai alla sua XVIII edizione.

Il tema di quest'anno, le fake news in ambito di prevenzione oncologica, è di assoluta attualità: nell'epoca di internet e dei social network, notizie, anche senza alcun fondamento scientifico, trovano il loro spazio sui media, mettendo a repentaglio la salute dei cittadini.

Parlare nel modo giusto è una responsabilità, oltre che un preciso dovere. E’ importantissimo dire con chiarezza quali siano i concetti chiave per vivere in buona salute: alimentarsi correttamente, praticare regolare attività fisica, dire no a fumo e alcol. Tutto questo è prevenzione, il resto sono bufale.

Come LILT abbiamo l'obiettivo di informare correttamente e creare consapevolezza su quanto i nostri comportamenti e il nostro stile di vita possano incidere nella lotta al cancro. E’ infatti grazie alla prevenzione se oggi la percentuale di tumori guaribili ha superato il 60%.

Testimonial nazionale della Campagna Selvaggia Lucarelli, giornalista e scrittrice dallo stile schietto e sincero, da sempre schierata contro la cattiva informazione e impegnata a smascherare le bufale.
          >>>SCARICA L'OPUSCOLO <<<

Selvaggia Lucarelli invita tutti attraverso la campagna LILT ad affidarsi solo alla vera prevenzione, come la dieta mediterranea, l'attività fisica, i controlli medici e lo stop ad alcool e sigarette.

"Ci sono molte forme di prevenzione quando si parla di tumori, tenersi lontano dalle bufale, dalle teorie fantasiose e dalle suggestioni pericolose è importante quanto tenersi lontano dalle sigarette e da cattive abitudini alimentari" ha commentato Lucarelli durante la conferenza stampa nazionale tenutasi presso il Ministero della Salute.
Simbolo dell’evento è, come sempre, l’olio extra vergine di oliva 100% italiano, dalle preziose e scientificamente riconosciute proprietà e qualità protettive, non solo nei confronti delle malattie cardiovascolari e metaboliche, ma anche per vari tipi di tumore. La bottiglietta di olio EVO e l’opuscolo contenente consigli pratici saranno disponibili presso la sede valdostana di via Xavier de Maistre 24, Aosta.

In Valle d’Aosta, la Campagna, appuntamento prestigioso attraverso cui informare e sensibilizzare i cittadini sulla cultura della Prevenzione come metodo di vita, ha ottenuto il patrocinio del Consiglio regionale della Valle d'Aosta, e sarà caratterizzata dalle consuete visite preventive di controllo gratuite, agli iscritti, secondo il seguente calendario, prenotando al numero telefonico 0165 31331

Visite Prevenzione Presso Ambulatorio LILT

Lunedì 18
09.00 13.00 SENOLOGO - Dr. Donati
14.00 16.00 GASTROENTEROLOGO – Dr. Crotta
15.00 18.00 UROLOGO - Dr.Baldassarre
Martedì 19
09.00 12.00 DERMATOLOGO – Dr.Norat
11.30 12.30 SENOLOGO – dr.ssa Berti
14.00 17.00 ANDROLOGO - Dr.Baldassarre
14.30 17.00 SENOLOGO - Dr. Donati
Mercoledì 20
9.30 12.30 RADIOLOGO Dr. Sandri
16.30 18.00 SENOLOGO – dr.ssa Berti
Giovedì 21
11.00 12.30 SENOLOGO – dr.ssa Berti
Venerdì 22
11.00 12.30 SENOLOGO – dr.ssa Berti
Lunedì 25
        09.00 12.00 DERMATOLOGO –Dr. Veglio


+39 0165 31 331
+39 0165 363 894 (fax)


info@legatumoriaosta.it
Lilt Sezione Valle d'Aosta
via Xavier de Maistre, 24
11100 Aosta -Italy

Torna ai contenuti